Mirandola, terremotato si cosparge di benzina e tenta di darsi fuoco davanti al comune

Dallo Stato una sorta di “istigazione al suicidio”. E’ quanto scrive, in una nota, il capogruppo della Lega Nord alla Camera Massimiliano Fedriga riguardo il caso di un terremotato 56enne che lunedì 29 giugno, in Municipio a Mirandola, si è cosparso di benzina dopo essere stato sfollato dai moduli abitativi

LEGGI TUTTO