Manager si suicida gettandosi nel Tevere, aveva problemi economici




Paolo Picardo di 55 anni imprenditore nel campo pubblicitario avvolto da problemi economici e depressione ha deciso di farla finita gettandosi nel Tevera, Roma. Vani i tentativi dell’amico che ha tentato di salvarlo ma non c’è stato nulla da fare. Pincardo è stato il fondatore di Wide Communication agenzia specializzata nel promuovere attività tramite inserzioni pubblicitarie è stato negli anni 80  e 90 animatore della movida piemontese.



E’ l’ennesima vittima di una crisi economica sempre più pressante nel nostro tessuto sociale, oggi ancora di più dopo l’emergenza Covid, lo Stato ha deciso di lasciare definitivamente sole imprese e famiglie con gravi problemi economici.

( Foto di repertorio dal web)

Commenta tramite Facebook

Lascia una risposta