Lodi, barista si suicida nel proprio bar: temeva un nuovo lockdown





A trovarlo sono stati i suoi clienti, incuriositi dalla serranda aperta a metà hanno deciso di entrare, li la macabra scoperta del corpo riverso sul pavimento. L’imprenditore avrebbe potuto compiere il gesto estremo impaurito da un nuovo lockdown e le conseguenze economiche che si sarebbero riversate sull’attività.


Il bar era aperto da sei mesi subito dopo la prima ondata del coronavirus, sono in atto le indagini per constatare l’effettiva causa del decesso.

Commenta tramite Facebook

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)