Suicidio a Pagani, imprenditore si toglie la vita





La tragedia si è consumata questa mattina presto a Pagani, località in provincia di Salerno. Un imprenditore impegnato nel settore ortofrutticolo e alimentare è stato trovato senza vita nel suo ufficio. La vittima si è impiccata.
Come riportato da Il mattino, il 51enne avrebbe deciso di compiere l’estremo gesto a causa della violenta crisi economica che ha colpito il Paese. Una crisi aggravata dall’emergenza sanitaria portata dal coronavirus.



Sconvolta la famiglia che non aveva avuto nessuna avvisaglia del dramma. L’intera comunità, distrutta dal dolore si è stretta intorno ai parenti del 51enne che era molto conosciuto e voluto bene da tutti.

Commenta tramite Facebook

Lascia una risposta