Imprenditore si spara colpo alla testa si ipotizza suicidio per crisi economica





E’ successo a Cava de’ Tirreni. Un uomo, 68enne e noto imprenditore edile, è stato trovato ferito per un colpo di pistola alla testa. L’arma che possedeva era detenuta legalmente nella sua abitazione. Intanto, in gravi condizioni, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno.





Il colpo, partito forse per una tragica fatalità o un gesto volontario, ha ferito l’uomo e ridotto in fin di vita. Il trasporto al pronto soccorso è avvenuto grazie alla moglie che ha ritrovato il corpo già in pessime condizioni. Avvertito prontamente il 118, ha avvertito anch’essa un malore. Adesso il marito è in coma in sala di animazione, mentre si attendono aggiornamenti sulle sue condizioni.
Fonte napolizom

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)