Si taglia le vene dinanzi al comune, non riesce a pagare le bollette




Ha tentato di togliersi la vita tagliandosi le vene con una lametta davanti al municipio, ma fortunatamente la ferita non era profonda. Una donna che vive con una pensione minima di invalidità a Corropoli, non riuscendo a pagare le bollette, ha deciso di farla finita, tutto dinanzi alla presenza del primo cittadino e di altri dipendenti comunali.



Il Comune di Corropoli ha sistemato l’invalida in via provvisoria nella zona del Bivio. Tutta la città scossa dall’accaduto ha deciso di attivarsi per aiutare la povera signora.

Commenta tramite Facebook

Lascia una risposta