Si suicida nella sua azienda a Taverna l’imprenditore Oliveti: la moglie e la figlia hanno tentato di salvarlo

E’ arrivato sul posto di lavoro come ogni mattina. Sul cantiere, a Taverna, in località Pennine, in quei capannoni, in quegli uffici dove da anni portava avanti la sua impresa edile.

Gaetano Oliveti, imprenditore, stamattina intorno alle 8 ha deciso di farla finita.

Si è suicidato, impiccandosi in un deposito dove erano custoditi attrezzi, con ogni probabilità per problemi finanziari. Il lavoro sempre di meno, i pagamenti sempre più in ritardo e le difficoltà che crescono.
Sono state la moglie e la figlia, stamattina, a trovarlo e a tentare di salvarlo. Gaetano Oliveti era sposato con tre figli, due maschi e una femmina: il più’ grande lavorava con lui nell’azienda di famiglia.

Fonte lanuovacalabria

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)