Avellino, senza lavoro decide di suicidarsi

Si è gettato dal balcone di una casa popolare di Lioni, nell’Avellinese, perché non riusciva a trovare lavoro. Un uomo di 46 anni ha deciso di farla finita dopo che tutti i suoi tentativi per ottenere un’occupazione sono miseramente falliti.

Il 46enne si era rivolto più volte alle istituzioni locali. Nonostante fosse disposto a fare qualsiasi lavoro non riusciva ad avere alcuna risposta. Il disoccupato lascia la moglie e un bambino di 6 anni.

A cambiare la sua vita in negativo era stato unincidente stradale avvenuto oltre venti anni fa, quando era appena un ragazzo. Nel 1995 rimase in coma per diverso tempo e al risveglio si ritrovò con una disabilità che lo ha segnato in maniera profonda.

Nonostante si fosse sposato e avesse avuto un bambino, il 46enne di Lioni non è più riuscito a trovare un lavoro e questa cosa lo faceva soffrire moltissimo. Aveva partecipato a diversi concorsi nelle liste delle categorie protette, ma non era mai riuscito a superarne uno.

Negli ultimi tempi, come raccontano i vicini, si era completamente chiuso in se stesso. L’altra sera il gesto estremo, con il volo dal secondo piano che non gli ha dato scampo. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e gli operatori sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo.

Fonte Il Giornale.it

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)