Banca segnala un imprenditore alla centrale rischi di Banca d’Italia, ma era un errore e l’istituto è stato condannato a risarcire i danni.



monte-paschi-siena-conti-veBanca segnala un imprenditore alla centrale rischi di Banca d’Italia, ma era un errore e l’istituto è stato condannato a risarcire i danni.

La banca Monte dei Paschi di Siena è stata condannata al tribunale di Pescara a risarcire 23.500 euro più spese e interessi a un imprenditore di Montegranaro. La vicenda nasce nel febbraio del 2011 quando l’uomo paga di tasca sua, come garante, un debito aziendale e ottiene dalla banca la liberatoria per la sua posizione. A quel punto però l’istituto aveva continuato a segnalare il nome dell’imprenditore alla centrale rischi per alcuni mesi. Questo fino a quando l’uomo si era rivolto ad un’altra banca per chiedere un prestito e si era sentito rispondere di no proprio perché il suo nome compariva nella lista della centrale rischi. Scoperta la cosa l’imprenditore aveva prima ottenuto la cancellazione della segnalazione erronea, poi si era rivolto all’avvocato Massimo Nascimbeni e aveva fatto causa alla banca per chiedere il risarcimento dei danni. Danni sia alla salute, che alla propria immagine e reputazione che il tribunale abruzzese ha quantificato in 23.500 euro.
Fonte :cronacamaceratese



Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)