Imprenditore si suicida, casa all’asta. Condannato per truffa il suo avvocato





È stato condannato ad un anno ed otto mesi per truffa, appropriazione indebita ed infedele patrocinio l’avvocato Pasquale Zambrano che non avrebbe tutelato gli interessi di un imprenditore (suo cliente) la cui azienda attraversava un momento molto difficile e poi quelli degli eredi che, essendo all’oscuro della difficile condizione finanziaria in cui versava il familiare, si sono fidati del medesimo avvocato.




Una condotta, quella del professionista di Castel San Giorgio condannato in primo grado (con pena sospesa), che ha portato alla perdita della casa di famiglia andata all’asta. Il giudice monocratico Santoriello ha anche riconosciuto il danno alle parti civili – la moglie e i tre figli dell’imprenditore morto suicida – rappresentati dall’avvocato Stefania Forlani.
Fonte il Mattino

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)