Il cortometraggio il coraggio di guardare avanti

Progetto Il coraggio di guardare avanti – cos’è?

Il progetto denominato “Il coraggio di guardare avanti”, a cura di Diego Macario, regista ed autore dell’omonimo cortometraggio, è nato in collaborazione con l’associazione nazionale Angeli della Finanza – che si occupa di sostegno tecnico, morale e psicologico ad imprenditori e famiglie in difficoltà attraverso la collaborazione di professionisti associati volontari – e mira a realizzare dibattiti di approfondimento in tutta Italia, in ogni città, luogo e scuola, allo scopo di sensibilizzare e dare ai cittadini utili informazioni, attraverso esperti tecnici del settore tra i quali: l’avvocato Angelo Pisani presidente dell’associazione nazionale Noi Consumatori, il commercialista dott. Massimiliano Toriello ed il presidente di Angeli della Finanza  Domenico Panetta coinvolgendo inoltre enti ed istituzioni locali, sulla delicata tematica della crisi economica ed imprenditoriale che riguarda da vicino ciascuno di noi, non solo nel mondo lavorativo ma anche nella vita quotidiana.

La scelta del progetto artistico

La “comunicazione” audio-visiva, è il mezzo più efficace per far comprendere all’interlocutore dinamiche, problematiche ed emozioni sulla delicata tematica sociale della crisi economica, attraverso il racconto di ha vissuto un’esperienza forte. Con questo presupposto è stato realizzato il cortometraggio “il coraggio di guardare avanti”, già premio Comune di Napoli per la sezione corti sul sociale, scritto diretto ed interpretato dal regista Diego Macario; la trama infatti tratta del delicato tema delle numerose aziende che hanno dovuto “chiudere i battenti”in seguito alla crisi economica degli ultimi decenni mettendo in luce anche i numerosi suicidi che purtroppo avvengono ancora oggi. Il protagonista del corto, infatti, è un ex imprenditore che, prendendo spunto dalla famosa scena del “caffè”, tratta dall’opera “Questi fantasmi” di Eduardo De Filippo, inizia a raccontare al “Professore”, ma più in generale all’intero pubblico, i momenti drammatici vissuti nell’ambito lavorativo, fino a quando grazie all’arte e, in particolare, al teatro è riuscito a ritrovare la forza e il coraggio di ricominciare una nuova vita.

Il cortometraggio ha l’intento di ispirare gli imprenditori ma in generale tutti coloro che, di fronte al fallimento o a situazioni di estrema difficoltà, non riescono a trovare la forza di andare avanti e rendere omaggio a tutti coloro che sono tragicamente scomparsi.

“Il coraggio di guardare avanti” è stato realizzato con l’amichevole partecipazione di Marilù Armani, Carmine Imbimbo, Nino de Santis e Paolo Perrotta. Le musiche originali sono state realizzate da Luigi Scialdone, che ha ricevuto il premio Donatello per le musiche di Gatta Cenerentola.

Le finalità e gli obbiettivi del progetto sociale

L’intento del progetto sociale “Il coraggio di guardare avanti”, è da una parte sensibilizzare l’opinione pubblica sugli allarmanti dati degli ultimi anni circa le tante famiglie ed imprenditori che si trovano difficoltà a causa della retrocessione economica, dall’aumento della pressione fiscale e da politiche burocratiche, finanziarie ed economiche non sempre trasparenti e, dall’altra, di fornire ai cittadini di ogni ordine e grado, strumenti utili d’informazione e conoscenza circa il complesso ed articolato mondo fiscale, finanziario burocratico e legislativo, attraverso l’intervento diretto di professionisti, esperti del settore, enti ed istituzioni locali.

Il nostro obbiettivo è di realizzare eventi-dibattito, come descritto precedentemente, su tutto il territorio nazionale in ogni location quali: auditorium, cinema, teatro, sale, meeting, tv, ecc; canali web dedicati ed in particolare nelle scuole superiori, tant’è che a maggio di quest’anno il progetto è stato accolto favorevolmente dal dirigente scolastico presso il liceo Pasquale Villari di Napoli, nell’ambito del programma “Cittadinanza e costituzione” e sicuramente porteremo il progetto anche in tante altre scuole ed università

Perché sostenere il nostro progetto

Il nostro progetto non ha finanziamenti pubblici e i nostri eventi-dibattito sono autofinanziati ed hanno libero accesso gratuito per dar modo di far partecipare i cittadini; Ogni progetto, in ogni location, per motivi organizzativi comporta inevitabilmente delle spese da sostenere in particolare: trasferte, riprese, comunicazione a mezzo stampa web tv, fitto sale rimborsi spese allo staff tecnico tasse; per tanto confidiamo nell’interesse collettivo, mediante donazioni spontanee, da parte di persone comuni, aziende, enti e/o associazioni di qualunque ordine e categoria nel ritrovarsi e sposare questo nostro percorso, auspicandoci di poter ottenere i fondi necessari per divulgare ovunque il nostro progetto.

Link utili:

La nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/ilcoraggiodiguardareavanti/

Angeli della Finanza: http://www.angelidellafinanza.org/

Intervista Canale 8 https://www.youtube.com/watch?v=yJ9nsJojhtw&t=113s

Evento Cinema Plaza di Napoli https://www.youtube.com/watch?v=Ye1c1_n2z0s&t=71s

Nel programma scolastico “Cittadinanza e Costituzione” https://www.youtube.com/watch?v=71hut3drSUQ&t=255s

Contatti mail: diemmeevent@gmail.com

Per ogni donazione, saranno rilasciati omaggi e gadget specificati a seconda dell’importo donato.

Grazie per l’attenzione

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)