Napoli: guardia giurata si toglie la vita con la pistola d’ordinanza. Aveva preoccupazioni economiche

Difficoltà economiche e fragilità interiore hanno spinto al suicidio la guardia giurata Giuseppe Langella di anni 57 originaria di Torre del Greco. Nella notte giornata di sabato 26 febbraio si è allontanato dal lavoro per poi puntarsi la pistola al cuore e sparare i colleghi non vedendolo rientrare si sono preoccupati  andandolo a cercare hanno fatto la triste scoperta.

Langella lascia la moglie e due figli costretto a turni sacrificanti pur di portare lo stipendio a casa e far fronte alle spese economiche famigliari.

Commenta tramite Facebook
Presidente e Fondatore
Domenico Panetta

Consiglieri
Andrea Panetta
Gemma Di Salvo
Maurizio Gustinicchi

Responsabile attività esterne
Daniela Moscarino

Responsabile spettacolo Fino al Cielo Risuona
Alessia de Bortoli
Responsabile ufficio stampa
Segreteria Nazionale
Dott.ssa Roberta Bruzzone (Criminologa)
Barbara Benedettelli (Scrittrice)
Carmine Faraco ( artista di made in sud)
Mario Furlan (Fondatore City Angels)
Alessia Giovagnoli (Ex Gf)
Regina Salpagarova (Modella)
Euridice Axen (Attrice)
Manuela Zero (Attrice)